Weekend al cinema: i film consigliati da Stay Nerd


Eccoci ad un nuovo appuntamento della nostra rubrica riguardante i consigli cinematografici del weekend.

Vediamo quindi insieme cosa c’è di interessante stavolta!

The Equalizer 2

Arriva il secondo capitolo di The Equalizer (ecco la recensione), sempre diretto da Fuqua e interpretato da Denzel Washington. Stavolta ad accendere l’interesse dello spettatore è una vicenda che si fa decisamente più personale del solito per il nostro McCall, e il regista ci consegna un action movie con tutti i crismi.

http://tidd.ly/2c1eff42

Sulla mia pelle

Arriva al cinema e su Netflix il film di Alessio Cremonini che ci racconta gli ultimi giorni di vita di Stefano Cucchi. Lo abbiamo inserito in questa lista perché, nonostante possiate guardarlo da casa, meriterebbe senza dubbio la visione sul grande schermo. Per saperne di più vi invitiamo a leggere la nostra recensione.

La profezia dell’armadillo

La prima graphic novel di Zerocalcare arriva al cinema, sotto la direzione di Scaringi e con Simone Liberati e Pietro Castellitto tra i protagonisti. Sebbene in fase di recensione non abbiamo elogiato particolarmente la pellicola, i fan di Zero dovrebbero concedere una chance a questo film, se non altro perché, nonostante il regista si perda un po’ nel fulcro del racconto riesce a mantenere le principali atmosfere dell’opera e quell’equilibrio emozionale fatto di disagio ed ironia, satira e realismo, riflessioni e quotidianità.

Vi riproponiamo ora qualche uscita delle scorse settimane, che vale comunque la pena recuperare.

Ride

Il 6 settembre esce Ride, film tutto italiano, diretto da Jacopo Rondinelli e sceneggiato da Fabio Guaglione e Fabio Resinaro, i creatori di Mine. Lo abbiamo visto in anteprima e ci ha impressionato favorevolmente (come potete leggere nella nostra recensione). Un progetto ambizioso, che ci racconta la storia di Max (Lorenzo Richelmy) e Kyle (Luddovic Hughes), due youtuber dediti agli sport estremi che cercano di sfondare sulla piattaforma immortalando le proprie imprese estreme sulle biciclette. 

Revenge

Film d’esordio della regista Coralie Fargeat, Revenge è una produzione francese molto particolare. Come è facile intuire dal titolo, parliamo di un revenge-movie estremamente diretto e crudo, visto, raccontato e messo in scena – occasione quantomeno singolare considerato il genere – con un’ottica femminile.

Dark Crimes

Il ritorno di Jim Carrey sul grande schermo avviene con un interessante thriller noir ambientato in Polonia, per la regia di Alexandros AvranasDark Crimes è ispirato ad un fatto processuale realmente accaduto nei primi anni del nuovo millennio, e si tratta di un lungometraggio realizzato nel 2016, giunto però nelle sale nostrane solo adesso.

Don’t Worry

Gus Van Sant si è cimentato in un progetto affascinante quanto impegnativo, ovvero quello di realizzare un lungometraggio sulla vita di John Callahan, vignettista noto per il suo essere iconoclasta ma anche, purtroppo, per la sua condizione fisica che lo ha costretto a vivere molti anni sulla sedia a rotelle dopo un brutto incidente, prima di morire nel 2010.
Un regista importante dunque per un progetto altrettanto notevole, a cui ovviamente prende parte un cast d’eccezione a partire dal protagonista: Joaquin Phoenix.

Mission Impossible: Fallout

Arriva finalmente in sala Mission Impossibile: Fallout, che va ad arricchire l’eccezionale saga.
Avevamo già avuto modo di elogiarlo in fase di recensione, poiché si tratta probabilmente di uno tra i più intensi e spettacolari del franchise, e sicuramente tra i meglio girati. Fallout stupisce e accompagna virtuosamente lo spettatore per oltre due e mezzo in cui l’adrenalina e il ritmo spadroneggiano, sotto l’attenta direzione di Christopher McQuarrie, che già aveva dimostrato le proprie abilità registiche in Rogue Nation, tre anni fa.

Hotel Transilvania 3: Una vacanza mostruosa

Arriva finalmente in sala il terzo capitolo di Hotel Transilvania, “Una vacanza mostruosa“. Nel film d’animazione diretto da Tartakowsky stavolta i nostri eroi ci faranno divertire a bordo di una nave da crociera. Un film per i più piccoli che però non annoierà i genitori.

Ant-Man and The Wasp

Il secondo capitolo di Ant-Man, film dedicato all’omonimo personaggio dei fumetti Marvel è finalmente in sala, affidato alla direzione di Peyton Reed, che aveva girato il precedente e pertanto abbiamo a che fare con un’opera sullo stesso registro. Se avete apprezzato il primo film, Ant-Man and The Wasp è una visione obbligata. Potete leggere la nostra recensione per fugare ogni dubbio.



Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *